Juventus F.C. – Bologna F.C. 1-2, Coppa Italia, 13 gennaio 1999.



COPPA ITALIA

Rossoblu’ vincenti a Torino nell’ andata dei quarti.

Il Bologna fa piangere la Juve

Bianconeri in vantaggio, raggiunti e beffati da un rigore a tempo scaduto Andersson nervoso si fa espellere nel finale di gara

Rossoblu’ vincenti a Torino nell’ andata dei quarti. Cori contro l’ ingaggio dell’ attaccante turco Il Bologna fa piangere la Juve Bianconeri in vantaggio, raggiunti e beffati da un rigore a tempo scaduto Andersson nervoso si fa espellere nel finale di gara Le partite di ritorno si giocheranno il 26, 27 e 28 gennaio DAL NOSTRO INVIATO TORINO – La Juventus di Coppa Italia e’ condannata a essere corsara. Anche questa, pur con una sua discreta combattivita’ , dovra’ conquistarsi la qualificazione in trasferta, come quella che pareggio’ (1 – 1) col Venezia ottenendo poi il passaggio del turno in Laguna. Solo che questa volta il punteggio e’ peggiore e certamente beffardo. Positiva, per Lippi, la spigliatezza esposta per un’ ora, seppur con i soliti problemi in fase conclusiva. Positivo, per il Bologna, il risultato, ottenuto con una punizione deviata di testa e con un rigore nei recuperi. La tenzone si svolge in uno stadio che non e’ la solita, desolata landa di Coppa. Continuano le contestazioni contro il futuro bianconero: dopo lo sgradimento ad Ancelotti, ieri sera cori contro l’ ingaggio del turco Hakan, al grido di «Fonseca incedibile». Alla fine la sconfitta bianconera e’ esagerata: pur cercando di onorare l’ impegno con discreta dedizione, raccoglie meno di quanto meriti. Tra i piu’ vivaci l’ emergente Simone Perrotta, autore delle prime due conclusioni bianconere, la prima deviata in angolo da Antonioli, la seconda decisiva. Il vantaggio arriva (11′ ) grazie a un assist di Amoruso per Perrotta, il cui destro sorprende il portiere del Bologna. Perrotta e’ molto mobile, parte da destra, partecipa al gioco, mentre Amoruso e Fonseca aspettano eccessivamente il pallone in profondita’ . Il Bologna, con Mazzone ospitato per squalifica in tribuna, in questa fase, sembra soggiogato dalla superiore vitalita’ della Juve: pervenuta solo una punizione di Andersson parata da Rampulla. La partita resta saldamente juventina con doppio avvicinamento al raddoppio: un pallonetto di Fonseca viene alzato da Antonioli, un violento sinistro da lunga distanza di Tacchinardi scheggia il palo. Bologna piu’ deciso nel secondo tempo, piu’ intraprendente: salgono tono e livello dello scontro. Fontolan e Deschamps vengono quasi alle mani, ammoniti entrambi (giallo poi anche a Boselli). Piu’ Bologna, in questa fase, tanto che Simutenkov, sostituto di Kolyvanov, colpisce in pieno il palo dopo essere stato liberato in area da Marocchi (22′ ). Segnali di pericolo per la Juve che subisce il pari su calcio piazzato: punizione di Binotto e stacco potente di Boselli sbucato dalle retrovie (30′ ). La partita pur non cattiva degenera in Andersson che al 40′ viene ammonito e al 42′ espulso direttamente per una gomitata a Tudor. La superiorita’ non facilita la Juve, addirittura beffata da Binotto al 48′ : palla persa su un angolo a favore, lunga fuga del centrocampista, contatto con Deschamps che per Messina vale il rigore. Ingesson trasforma per un successo a cui stenta a credere perfino il Bologna.

Roberto Perrone

JUVENTUS – BOLOGNA 1 – 2 Marcatori: Perrotta 11′ p.t, Boselli 30′ e Ingesson (rig) 48′ s.t..

JUVENTUS (4 – 4 – 2): Rampulla 5,5; Mirkovic 6, Iuliano 6 (Tudor 6 36′ p.t.), Montero 6, Pessotto 6; Blanchard 6 (Rigoni s.v. 37′ s.t.), Deschamps 6,5, Tacchinardi 6,5, Perrotta 6,5 (Zidane 6 dal 23 s.t.); Fonseca 5,5, Amoruso 5,5.

BOLOGNA (4 – 4 – 2): Antonioli 5,5 (Brunner 6 nel s.t.); Rinaldi 6, Boselli 6,5, Mangone 6, Tarantino 6; Magoni 5 (Binotto 20′ 6,5 s.t.), Ingesson 6,5 Marocchi 6, Fontolan 5,5; Andersson 6, Kolyvanov 5 (Simutenkov 6 20′ s.t.).

Arbitro: Messina 7.

Camisetas Cádiz CF Últimas noticias de fútbol y toda la actualidad nacional e internacional sobre el deporte rey

Esta entrada ha sido publicada en Noticias de Camisetas Fútbol y etiquetada como , . Guarda el enlace permanente.

4 respuestas a Juventus F.C. – Bologna F.C. 1-2, Coppa Italia, 13 gennaio 1999.

  1. Marcello Cannarsa dijo:

    Ingesson, gran professionista, R.I.P.

  2. Gioventù Felsinea dijo:

    Che cazzo dice quella merda di fonesca? UNICA FEDE! 1909!

  3. riccardo aiello dijo:

    FINO ALLA FINE FORZA BOLOGNAAAAAAAAAAAAAAA!!!!!!

  4. Luca Bellini dijo:

    che squadrone… forza bologna!!

Los comentarios están cerrados.